News AEFI

TUTTO PRONTO PER WATER+MARBLE EXPERIENCE

Al via domani e fino domenica  14 luglio  la prima edizione del nuovo evento di promozione territoriale voluto dall’amministrazione massese

Al via questo weekend l’attesissima rassegna  “Water+Marble Experience”, voluta dal Comune di Massa in co-organizzazione con i Concessionari Agri Marmiferi di Massa – C.A.M. (AG Marmi, Escavazione Calacatta Bondielli, Ezio Ronchieri, F.lli Giorgini, F.lli Mazzucchelli Marmi, Gabrielli Group, GMC, Ideat Marmi, Map, Marmi Ducale, Narbor, Pellerano Marmi,  SEC, Turba Cava Romana), Evam-Fonteviva, Caldia, Fondazione Marmo, Podere Scurtarola, con la partecipazione di Internazionale Marmi e Macchine Carrara nel ruolo di partner organizzativo e della Provincia di Massa-Carrara in quello di partner istituzionale.

Il Presidente di IMM-CarraraFiere Fabio Felici esprime la propria soddisfazione per il format e per le sinergie messe in atto: “In qualità di partner organizzativo siamo molto soddisfatti di aver contribuito, con il know-how e le competenze del nostro staff, alla costruzione di un format di marketing territoriale frutto di un importante lavoro di squadra che ha saputo mettere insieme interessi e soggetti diversi – politica, industriali, esercenti, associazioni, artisti e tessuto cittadino – il tutto con una visione comune e condivisa a beneficio dell’immagine e delll’indotto locale. Sulla scia dell’importante, analogo lavoro svolto da anni sul territorio, IMM-CarraraFiere è infatti sempre più attenta alla valorizzazione delle peculiarità e delle bellezze del comprensorio nella logica di costruire un’offerta territoriale a 360 gradi che includa una ‘Destinazione Massa’ in grado  di sviluppare il locale tessuto sociale ed economico”.

In occasione dell’evento un variegato palinsesto di appuntamenti culturali e di intrattenimento animeranno l’estate massese nelle serate del 12, 13 e 14 luglio, presentando un’offerta pensata per valorizzare nel modo più ampio e diversificato le Eccellenze del territorio, identificate dagli organizzatori negli elementi Acqua e Marmo. Turisti e residenti potranno– grazie a Water+Marble Experience – scoprire le numerose opportunità offerte dal centro storico di Massa e dai luoghi circostanti. Presso Palazzo Ducale, per gentile concessione della Provincia di Massa-Carrara, saranno visibili dalle ore 18:30 alle 23 la personale di Emanuele Giannelli,che esporrà il gruppo scultoreo  “Sospesi”,  la mostra “Superheros” dell’artista siciliano Domenico Pellegrino e la mostra “Profumi d’Autore” a cura de “I Profumi del Marmo”, che proporrà una particolare esposizione di profumi caratterizzati da contenitori con tappi in marmo, vere e proprie opere d’arte realizzate da scultori. Presso il chiostro del Museo Diocesano cittadino sarà invece possibile ammirare la mostra fotografica “Laos – All’ombra delle dighe” diAlessandro Zunino. Il circuito Massa in Arte”,dislocato in vari punti della città, proporrà  mostre le fotografiche “Forme di Marmo di Acqua e di Luce” di Paolo Maggiani,allestita presso il ristorante lounge bar La Bella Vita, e “Massa in cartolina ieri e oggi”,  una collezione di cartoline (la più antica risalente al 1900) a cura di Giuseppe Marchini: una raccolta di immagini che spaziano dal mare alla città fino ai monti, con foto sia storiche che contemporanee che ben rappresentano la trasformazione nel tempo degli spazi urbani, ma anche dei costumi dei suoi abitanti. In occasione dell’evento saranno esposte anche una serie di immagini conservate presso l’Archivio Storico della Provincia di Massa-Carrara.

Sempre all’interno di “Massa in Arte” un percorso museale “open air valorizzerà il centro storico con opere e installazioni che trasformeranno il centro storico in una galleria d’arte a cielo aperto. Saranno previste anche speciali “Passeggiate culturali” con le voci narranti degli architetti Corrado Lattanzi (Amici Accademia Belle Arti Carrara) e Claudio Palandrani (Apuamater), che condurranno i visitatori rispettivamente a Palazzo Ducale e nelle vie dell’antica Massa Cybea alla scoperta di segreti e memorie inedite del patrimonio storico e architettonico cittadino. Domenica 14 luglio l’avvocato Dino del Giudice, esperto dell’istituto di ricerca “Deputazione di Storia Patria per le Antiche Provincie Modenesi”, proporrà invece l’itinerario “Passeggiata ‘900. Il Marble Café, salotto culturale allestito in Piazza della Conca, presenterà (in ordine di apparizione): Casa Surace, Daniel e Astol, Diego Passoni, Joe Barbieri, Isabella Brega, Dodi Battaglia e Francesca Scotto Di Carlo.

Venerdì 12 luglio, nel corso dell’inaugurazione che si terrà presso Palazzo Ducale alle ore 21, la performance artistica “Re-velare” svelerà l’opera in marmo “Colori del buio”, realizzata dallo scultore massese Marco Alberti e donata alla città dagli industriali del marmo associati al C.A.M. La scultura, collocata davanti a Palazzo Ducale, sarà “re-velata” agli occhi del pubblico nel corso della serata di apertura. A seguire, dopo il brindisi di rito con acqua Fonteviva e vino Candia del Podere Scurtarola, i presenti saranno allietati dal ballo rinascimentale “A lieta Vita Amor ci invita” a cura dell’Associazione Culturale Antica Massa Cybea, con il Gruppo Danze Storiche “La Riverenza”.

Sabato 13 luglio alle 17 presso Palazzo Ducale si terrà la conferenza “Geologia delle Apuane e dei suoi marmi” a cura di Luigi Carmignani, Professore Ordinario di Geologia Applicata presso l’Università di Siena, esperto di livello internazionale sull’orogenesi delle Apuane da cui i pregiati marmi massesi vengono estratti. A seguire interverrà Alberto Putamorsi, Presidente del Parco Regionale delle Alpi Apuane, che illustrerà al pubblico la nuova perimetrazione del Parco.

Nell’ambito delle numerose sinergie attivate per la realizzazione dell’evento, alcuni esercizi commerciali esporranno sculture dell’artista massese Marco Alberti oltre alla trilogia di volumi sulla storia di Massa a fumetti curata dall’architetto Claudio Palandrani e da Nicola Guerra, ristampata per l’occasione dagli industriali aderenti al C.A.M. Un importante contributo all’iniziativa è stato offerto anche dai commercianti del centro storico aderenti a CCN(Centro Commerciale Naturale) Massa da Vivere, resisi disponibili ad allestire le proprie vetrine nel segno del bianco (e del marmo) quale filo conduttore della manifestazione. Grazie al Touring Club Italiano, e in particolare ai Volontari Touring per il Patrimonio Culturale, apertura straordinaria per la Chiesa di Santa Chiara (o del Carmine) per ammirare una mostra di sculture in marmo di Arte Sacra. Restando alla storia sarà imperdibile per gli appassionati di architettura la mostra “Architettura e Donne” appuntamento di speciale interesse per i progettisti, non solo per la mostra in sé, ma anche per la sede in cui è collocata, ovvero il RAM, Il Rifugio Antiaereo della Martana, fra i più notevoli resti della Linea Gotica, che durante la seconda guerra mondiale correva dal Tirreno all’Adriatico, oggi uno dei pochi bunker visitabili in Toscana. La mostra sulle donne in architettura, che presenterà anche una serie di incontri sulle professioni al femminile, è promossa dall’Ordine degli Architetti PPC di Massa Carrara, attraverso il Dipartimento Cultura e il Dipartimento Pari Opportunità, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Massa. Il Castello Malaspina di Massa ospiterà fino al 22 luglio la Biennale di Arte Contemporanea di Massa e MontignosoSabato 13 luglio, dalle 13  alle 18, presso il Castello ci sarà la possibilità per i bambini di partecipare ad un laboratorio incentrato sulle iscrizioni che i carcerati hanno inciso sul marmo all’interno del castello (prenotazione obbligatoria, costo laboratorio € 5,00 a bambino, adulti € 3,50, info 0585816524, 3270755390 info@istitutovalorizzazionecastelli.it). Domenica 14 luglio, dalle 19.30, i visitatori potranno godere dell’appuntamento  “Aperitivo al Castello”, un’ottima occasione per conoscere l’enogastronomia locale a base di vini e prelibatezze arricchite dal lardo di Colonnata (€ 11,50/pax pacchetto aperitivo + ingresso al castello + visita guidata – inizio ore 20).

Presso il Museo Diocesano, in Via Alberica 26, ha sede in uno dei palazzi più prestigiosi del centro storico della città di Massa. Nato nel 2003 per volere del vescovo Eugenio Binini, che dispose di destinare a scopi museali il piano nobile dell’antica residenza vescovile, presenta “Rinascimento Inedito_ La Lunigiana tra Quattrocento e Cinquecento” un progetto espositivo molto originale grazie all’illustrazione delle tecniche della croce quattrocentesca di Francesco Marti realizzate dagli allievi del liceo artistico Felice Palma di Massa. La rassegna mira inoltre alla riscoperta della cultura del territorio risalente al Quattrocento e al Cinquecento, concentrandosi in particolare su aspetti meno noti. Punta di diamante della mostra le epistole petrarchesche rinvenute presso l’archivio parrocchiale di Soliera Apuana, oltre all’analisi del prezioso inventario che permette di ricostruire il patrimonio librario dell’antica biblioteca del convento di San Francesco di Massa.  Non può mancare in questa carrellata di luoghi davvero unici da scoprire sul territorio massese l’Orto Botanico delle Apuane “Pellegrini-Ansaldi”situato aPian della Fioba,un giardino alpino nel Parco Regionale delle Alpi Apuane (http://www.parcapuane.toscana.it/orto/index.asp).

A completamento delle attività di conoscenza e promozione del territorio è prevista anche la possibilità di prendere parte alle escursioni in 4×4 alle vicine cave di marmo, nell’ottica della costruzione di una perfetta “Destinazione Massa” che esalti tutti gli attrattori turistici del territorio ed offra al turista balneare valide opzioni per arricchire ulteriormente il suo soggiorno a Massa. I tour saranno programmati con partenze sia al mattino che al pomeriggio da Villa Cuturi, sul Lungomare Vespucci a Marina di Massa. Per info e prenotazioni contattare luca@toscanatourexperience.com o telefonare al numero 329 1364078. Presso l’Info Point di Villa Cuturi saranno disponibili copie del programma completo dell’evento e personale qualificato sarà a disposizione per fornire informazioni e dettagli su tutti gli appuntamenti  di  Water+Marble Experience.

Per facilitare la partecipazione di turisti e balneari ai numerosi appuntamenti in programma  è stata predisposta la connessione fra il trenino turistico e la corriera di linea.Nei giorni della manifestazione il trenino effettuerà la prima corsa alle 18.00 con partenza da Via Baracchini (località Partaccia), con fermata in Via delle Pinete (ai campeggi) e arrivo in Piazza Betti a Marina di Massa. Da qui, i turisti potranno raggiungere il centro storico di Massa con l’autobus di linea (linee 60 e 61) scendendo presso la fermata di Via Europa (Piazza delle Corriere) in base agli orari presenti sul sito web dell’evento.

Linea 60 (Massa- FS Massa – Marina di Massa): da Piazza Betti parte una corsa ogni 30 minuti per Massa, Via Europa, dalle ore 18:00 fino alle ore  23:30.

Per il rientro: da Massa, Via Europa, parte una corsa ogni 30 minuti per Piazza Betti, a partire dalle 19:05 fino alle 23:35  (arrivo in Piazza Betti alle 23:55).


Linea 61 (FS Massa – Massa – Ospedale Apuane – Marina di Massa): da Piazza Betti parte una corsa per Massa, Via Europa, ogni 30 minuti, a partire dalle ore 18:15 fino alle 23:45.

Per il rientro: da Massa, Via Europa, parte una corsa per Piazza Betti
ogni 30 minuti a partire dalle ore 18:50 fino alle 23:50 (ultimo arrivo in Piazza Betti alle 00:05).

Programma e news su: http://waterandmarbleexperience.it/

Facebook e Instagram @watermarbleexperience 

———————-

Water+Marble Experience è un evento promosso e organizzato dal Comune di Massa.
Co-Organizzatori: C.A.M.(AG Marmi, Escavazione Calacatta  Bondielli, Ezio Ronchieri, F.lli Giorgini, F.lli Mazzucchelli Marmi, Gabrielli Group, GMC, Ideat Marmi, Map, Marmi Ducale, Narbor, Pellerano Marmi, SEC, Turba Cava Romana); Evam-Fonteviva, Caldia, Fondazione Marmo, Podere Scurtarola.

Partner organizzativo: IMM Carrara SpA

Partner Istituzionale: Provincia di Massa-Carrara– 

Carolina Meanti 
Communications, Promotion & Marketing Dept. 
Internazionale Marmi e Macchine Carrara SpA
Viale Galileo Galilei, 133
54033 Marina di Carrara – Italywww.immcarrara.com Ph. +39 0585 1812409   c.meanti@immcarrara.itAVVISO DI RISERVATEZZA
Questo messaggio e i suoi allegati sono riservati e diretti esclusivamente al/ai destinatario/i identificato/i. Pertanto è proibito copiarlo, divulgarlo e/o utilizzarlo da parte di chiunque salvo il/i destinatario/i. Qualora questa comunicazione fosse arrivata per errore vi preghiamo di notificarlo al mittente e di cancellarla immediatamente.  
CONFIDENTIALITY  NOTICE
This message and its attachments are addressed solely to the persons above and may contain confidential information. If you have received the message in error, be informed that any use of the content hereof is prohibited. In that case, please return it immediately to the sender and delete the message. 
 Il nostro prossimo evento/Our forthcoming event     

www.whitecarraradowntown.it

 Facebook WCD  Instagram WCD  |  www.whitecarraradowntown.it

Newsletter

ultimi tweet