News AEFI

RIVA DEL GARDA FIERECONGRESSI AI BLOCCHI DI RIPARTENZA PER APRIRE IN SICUREZZA DAL 1° LUGLIO

Riva del Garda, 20 aprile 2021 – Riva del Garda Fierecongressi è pronta a ripartire da luglio in sicurezza, accogliendo con soddisfazione l’annuncio del Ministro della Salute Roberto Speranza fatto durante la conferenza stampa del Presidente del Consiglio Mario Draghi sulla data di ripartenza delle attività fieristiche e degli eventi a partire dal prossimo 1° luglio.

“La notizia di una data certa ci consente di rimettere in moto la macchina organizzativa e di riprendere con maggiori certezze le necessarie attività di programmazione, tornando a valorizzare il ruolo delle fiere in quanto strumento cruciale nel sostenere il sistema economico e industriale del Paese, per le aziende, l’occupazione e il territorio – annuncia con soddisfazione il Presidente di Riva del Garda Fierecongressi Roberto Pellegrini. – Puntiamo in particolare sull’edizione estiva di Expo Riva Schuh e Gardabags, accettando la sfida di realizzare, a più di un anno di distanza dall’ultima manifestazione fisica, un nuovo appuntamento in presenza”.

La 95esima edizione di Expo Riva Schuh e la sesta edizione di Gardabags si svolgeranno dunque al quartiere fieristico di Riva del Garda dal 18 al 20 luglio 2021, riposizionate un mese dopo le date del consueto appuntamento estivo. Si tratterà della prima manifestazione del settore calzaturiero a svolgersi in presenza a livello europeo, rappresentando una concreta occasione di rilancio.

La fiera fisica accoglierà espositori e visitatori in piena sicurezza grazie all’applicazione di rigidi protocolli di gestione degli spazi e dei sistemi di sanificazione nel completo rispetto delle nuove linee guida che il governo sta mettendo a punto nel DPCM in uscita nei prossimi giorni, atteso da tutta la meeting industry per comprendere quali saranno nel dettaglio gli iter da seguire per eventi e congressi. Inoltre il “lasciapassare” Europeo che il neo-Ministro al Turismo Massimo Garavaglia sta discutendo con gli omologhi colleghi europei consentirà di viaggiare per vacanze e per affari tra stati, favorendo così la ripresa economica europea.

“Avere una data di ripartenza per fiere, congressi ed eventi è un segnale fondamentale da parte del Governo che fa ben sperare nel graduale miglioramento della situazione sanitaria, grazie alla efficace campagna vaccinale e al coordinamento internazionale.  – commenta Alessandra Albarelli, Direttrice Generale di Riva del Garda Fierecongressi, nonché Presidente dell’associazione nazionale Federcongressi&eventi e portavoce istituzionale dell’iniziativa #Italialive –  ma significa anche tornare ad essere strumento di sviluppo economico per il settore calzaturiero del nostro paese e volano di indotto per il territorio Trentino”.

Newsletter

ultimi tweet