News AEFI

Rimini, 17-18 luglio 2014 Aefi organizza una due giorni per gli associati

Quale impatto hanno i nuovi media sul modo in cui le fiere gestiscono la comunicazione verso espositori e visitatori? Come la tecnologia può diventare un vantaggio competitivo e un reale valore aggiunto per le manifestazioni e le aziende che vi partecipano?

Sono alcuni dei temi che verranno affrontati nel corso del seminario di aggiornamento annuale di Aefi “Comunicare e vendere il prodotto fieristico: verso la globalizzazione” che si terrà il 17 e 18 luglio a Rimini, presso Rimini Fiera. Grazie all’intervento di esperti italiani e internazionali del mondo fieristico, del marketing e della comunicazione, gli associati avranno la possibilità di approfondire il percorso formativo, iniziato a Riva del Garda e proseguito poi a Napoli lo scorso autunno, sui fenomeni legati alle tecnologie digitali e scoprire soluzioni innovative e tailor made per comunicare con successo il proprio prodotto fieristico.

Forti del successo dei precedenti incontri e consapevoli dell’importanza della comunicazione nell’era digitale, abbiamo voluto offrire ai nostri associati un ulteriore approfondimento dando seguito all’iter formativo iniziato nel 2012 a Riva del Garda e proseguito lo scorso autunno a Napoli. Il perdurare della difficile situazione macroeconomica impatta anche sul sistema fieristico: ora è ancora più importante comunicare le proprie manifestazioni nel modo corretto, sfruttando le potenzialità offerte dalla tecnologia. E’ però necessario conoscere gli strumenti per poterli approcciare e intervenire sullo sviluppo del proprio business con preparazione e competitività. Il web rappresenta indubbiamente un mezzo dalle grandi potenzialità ed è certo sempre più strategico. E’ un importante strumento complementare che permette non solo di informare in tempo reale, ma anche di fidelizzare gli stakeholders, i visitatori, gli espositori e la stampa. Con questo seminario vogliamo supportare tutti gli associati con un bagaglio di conoscenze teoriche e strumenti operativi affinché possano dare slancio al proprio business ed essere protagonisti nella promozione del Made in Italy” – commenta il Vice Presidente di Aefi Giovanni Laezza che aprirà i lavori insieme a Lorenzo Cagnoni, Presidente di Rimini Fiera.

Tracciare un quadro dello scenario mondiale e dell’evoluzione del sistema fieristico, spetterà a Paul Woodward, Direttore generale di UFI, coadiuvato dall’intervento di altri due ospiti internazionali: il Direttore Relazioni Istituzionali e Centro Studi di Unimev, Raphaële Neveux e Maria José Uceda, Segretario generale di AFE.

Le tematiche della comunicazione legate alle nuove tecnologie verranno approfondite grazie ai contributi di Lorenzo Brufani, Fondatore e Direttore generale di Competence, e della giornalista Laura La Posta, responsabile dei Rapporti24 del quotidiano economico-finanziario Il Sole 24 Ore.

La sessione pomeridiana sarà invece dedicata alla presentazione di possibili soluzioni innovative che verranno poi approfondite nel dettaglio con incontri one to one per analizzare le specifiche esigenze di ciascun modello di business.

Cosa chiedere alla web agency che realizzerà il nuovo sito, come approfittare del collegamento con il sito e le iniziative dell’associazione, come comunicare una visione grazie all’ottimizzazione strategica di tutti gli elementi della comunicazione fieristica saranno i temi che verranno sviluppati dalle testimonianze di Luigi Chinese, co-fondatore e Amministratore delegato di Meetweb, e di Riccardo Facci, Fondatore e Direttore creativo di Facci&Pollini.
Le potenzialità della web tv interattiva e interamente personalizzabile, sarà il tema dell’intervento di Michele Lavizzari, Direttore della divisione Business di Tiscali. L’articolato mondo dei social network con suggerimenti utili alla gestione della propria presenza in rete, sarà affrontato da Giorgio Soffiato, Amministratore Delegato di Marketing Arena.

La giornata conclusiva di venerdì 18 luglio aprirà con l’intervento motivazionale a cura di Max Bindi, Senior Trainer di HRD Training Group. Chiuderà i lavori Giuseppe Roma, Direttore Censis, che fornirà ai partecipanti una overview delle prospettive future.

Un esempio concreto di scelta dei new media per la promozione di un’iniziativa, viene proprio da Aefi con la campagna web “Meet Italian Excellence: Opportunities Made in Italy” , supportata dal Ministero dello Sviluppo Economico  e realizzata con CFI, CFT, Conferenza delle Regioni, ICE, Unioncamere dedicata alle fiere che hanno aderito al progetto di certificazione e finalizzata a coinvolgere business partner, operatori e investitori esteri. Per valorizzare all’estero l’offerta fieristica nazionale, con un’azione mirata su determinati mercati, come quello americano e cinese, si è  scelto di veicolare la campagna sia su LinkedIn, il social network professionale più diffuso al mondo, che su un importante media internazionale come il Financial Times online.

Newsletter

ultimi tweet