News AEFI

Klimahouse 2022: un’edizione primaverile di successo

Si è chiuso il sipario sulla 17esima edizione di Klimahouse che, ancora una volta, si è dimostrata un’occasione irrinunciabile per tutti gli attori del settore edilizio.

Più di 24.000 visitatori si sono recati in fiera durante i quattro giorni di manifestazione, attratti dalle novità di prodotto dei 400 espositori, dalle attraenti innovazioni delle 19 startup presenti all’interno del Future Hub e dalle innumerevoli occasioni di formazione e informazione offerte sui palchi.

“Klimahouse 2022 ha soddisfatto tutte le aspettative: lo spirito positivo tra gli espositori e i visitatori e la gioia di potersi finalmente confrontare di persona erano chiaramente percepibili. L’evento ha dunque chiaramente confermato il suo ruolo di manifestazione leader sul tema dell’edilizia sostenibile, anche dopo due anni di assenza a causa della pandemia. Un grande ringraziamento va ai numerosi partner nazionali e locali che hanno reso possibile l’organizzazione di un programma complessivo entusiasmante con oltre 150 eventi in 4 giorni”, spiega Thomas Mur, Direttore di Fiera Bolzano.

Klimahouse ha continuato insomma il suo viaggio verso la trasformazione da classica fiera a piattaforma ibrida, attiva 365 giorni l’anno. 

E a questo proposito, a partire da inizio giugno fino all’autunno, i principali momenti di questa edizione verranno resi disponibili “a puntate” on demand sul sito web.

Dopo il rinvio a maggio a causa della pandemia per l’edizione 2022, Klimahouse 2023 si svolgerà dall’8 all’11 marzo per garantire una maggiore sicurezza di pianificazione nel contesto dell’evoluzione ancora imprevedibile della pandemia.

Si tornerà alla tradizionale data di gennaio per l’edizione 2024, che si terrà dal 24 al 27 gennaio.

In allegato mandiamo il comunicato completo e qualche immagine di Klimahouse 2022.

Didascalia foto Klimahouse Prize: da sx parte della giuria, ovvero: Ing. Wolfram Sparber – Institute of Renewable Energy, EURAC research; Arch. Ute Oberrauch – Studio Ute Oberrauch; Prof. Niccolò Aste – Politecnico di Milano (Presidente della Giuria). 

I vincitori per le categorie Startup, Circle, Market Performance e Innovation: Isinnova; BIOmatCanapa by Pedone Working; Clivet SpA; Schöck Bauteile Srl.

Ancora i giurati: Ing. Claudia Fiabane – Project Developer Digital Building e giurata under 35; Ing. Oscar Stuffer – Solarraum; Thomas Mur – Direttore Fiera Bolzano

Newsletter

ultimi tweet