News AEFI

In un weekend di primavera anticipata si apre la 40^ edizione di Ortogiardino alla Fiera di Pordenone

Si apre in un weekend di primavera anticipata la 40^ edizione di Ortogiardino, Salone della floricoltura, orticoltura, vivaismo in programma alla Fiera di Pordenone dal 2 al 10 marzo. L’inaugurazione è in programma alle ore 10.30 nella Hall dell’ingresso centrale, partecipano, tra gli altri, l’Assessore regionale alle risorse agroalimentari Stefano Zannier,  l’Assessore comunale alle attività produttive Guglielmina Cucci, Giuseppe Gaiarin, Presidente Uti del Noncello e Marco De Munari, Componente di Giunta della CCIAA di Pordenone e Udine.

E’ atteso il pienone in fiera, meta dei pollici verdi di tutto il Nordest ma che attrae importanti presenze anche da Slovenia e Croazia. Sono attesi più di 2.200 stranieri nella giornata di sabato 2 marzo e quasi 600 domenica, numeri che si ripeteranno nel secondo weekend di manifestazione. Si tratta di un pubblico per lo più femminile che arriva Pordenone grazie a gite organizzate da agenzie turistiche di Slovenia e Croazia con in più quest’anno nuove partecipazioni dalla città di Sarajevo (Bosnia Erzegovina). 50 pullman quindi sono attesi nel grande parcheggio sud del quartiere fieristico e grande fermento nei corridoi e negli stand dove queste appassionate di fiori e piante sono pronte a fare shopping verde alla ricerca di idee e consigli per rinnovare terrazzi e giardini in vista dell’arrivo della bella stagione.

Ortogiardino è anche un appuntamento in evidenza nei calendari di tanti operatori professionali: architetti paesaggisti, vivaisti, agronomi e progettisti del verde pubblico che trovano tra le proposte del Festival dei Giardini spunti innovativi e stimoli per la propria attività. I 12 giardini partecipanti si ispirano al tema 2019 “NONvuoti – GREY TO GREEN” e presentano idee per la valorizzazione in chiave green delle aree urbane abbandonate offrendo allo stesso tempo idee per rinnovare anche il giardino di casa o l’area verde condominiale.   

Il successo di Ortogiardino è legato anche al ricco programma di eventi collaterali che fanno da contorno ai giardini e ai fiori. Il Salone dei Sapori al padiglione 9 (ingresso nord del quartiere fieristico) propone tante specialità enogastronomiche tipiche da tutta Italia. A completare l’area dedicata allo shopping agroalimentare c’è al padiglione 8 il Mercato a Km 0 di Campagna Amica a cura di Coldiretti con aziende agricole di eccellenza della provincia di Pordenone che in fiera presentano i loro prodotti freschissimi: formaggi, confetture, marmellate e molto altro ancora.  Un nuovo evento invece attende i visitatori al padiglione 1 (ingresso sud): si tratta dell’Emporio Verde, un’originale mostra di arredi e decori per giardini e terrazzi realizzati da artigiani e piccole aziende. Regina incontrastata di Ortogiardino è anche quest’anno l’orchidea, protagonista della storica mostra mercato a lei dedicata “Pordenone Orchidea” che quest’anno celebra la 20^ edizione. Allestimenti spettacolari realizzati con pareti verdi di ultima generazione, incontri culturali e di botanica fanno da cornice all’esposizione di diverse e raffinate specie internazionali all’interno di un suggestivo ecosistema con oltre 150 diverse tipologie di orchidee. Tema della mostra 2019 è il Giappone, paese dal quale proviene Fuukiran, la cosiddetta “Orchidea del Samurai” una particolare specie di fiore che si narra i guerrieri portassero sempre con sé in segno di buon auspicio anche durante le battaglie. Il programma di sabato 2 marzo all’interno di Pordenone Orchidea prevede alle ore 16 una lectio magistralis del Prof. Franco Bruno Ordinario di botanica all’Università La Sapienza di Roma e alle ore 17 Guido Diana, Presidente Associazione Italiana di Orchidologia, membro European Orchid Council interviene sulla partecipazione italiana all’European Orchid Congress.

Si ripete anche quest’anno la collaborazione tra Ortogiardino e la Scuola Mosaicisti di Spilimbergo che presenta lungo il percorso della manifestazione lavori musivi quali proposte di arredo d’interni e urbano. 

L’inaugurazione di Ortogiardino, sabato 2 marzo, coincide anche con la pubblicazione della nuova App di Pordenone Fiere realizzata dalla web agency Mediastudio e dedicata ai visitatori di tutte le manifestazioni. E’ disponibile gratuitamente da sabato 2 marzo negli store Apple e Android e contiene informazioni per organizzare al meglio il viaggio, il parcheggio, la visita alla fiera e magari anche una serata in città. La novità che rende questa applicazione unica nel panorama fieristico italiano è la possibilità per gli utenti di partecipare ad una sorta di “premio fedeltà” che consentirà ai visitatori più assidui di ricevere sconti e vantaggi nell’ambito delle iniziative di Pordenone Fiere.

Ortogiardino, Fiera di Pordenone dal 2 al 10 marzo 2019

Orari: dal lunedì al venerdì dalle 14.00 alle 19.00. Sabato e Domenica dalle 9.30 alle 19.30

www.ortogiardinopordenone.it

Newsletter

ultimi tweet