News AEFI

GIORNATA EUROPEA DEL GELATO ARTIGIANALE 24 MARZO 2019 – 60^ EDIZIONE MIG (Mostra Internazionale del Gelato artigianale)

La Giornata Europea del Gelato Artigianale, che dal 2013 si festeggia il 24 marzo di ogni anno, nasce nel 2008, in occasione della 49^ edizione della MIG, da un’idea di Longarone Fiere e Artglace. 

Nel marzo del 2009 l’idea prende forma. La richiesta dell’istituzione della Giornata Europea del Gelato Artigianale viene ufficialmente presentata al Parlamento di Strasburgo dall’On. Iles Braghetto, coinvolto nell’operazione da Longarone Fiere Dolomiti, e grazie all’impegno del Presidente Artglace José Luis Gisbert Valls. 

Nel 2012 sono 5 gli Europarlamentari che presentano la “Dichiarazione”: Sergio Silvestris e Paolo De Castro (Italia), Eva Ortiz Vilella (Spagna), Ewald Stadler e Andreas Molzer (Austria). 

Il quorum viene finalmente raggiunto, con 387 voti, il 5 luglio 2012, quando, grazie soprattutto all’impegno dell’On. Sergio Silvestris, il Parlamento Europeo istituisce ufficialmente la “Giornata Europea del Gelato Artigianale” sottolineando, tra le motivazioni, che “tra i prodotti lattiero-caseari freschi, il gelato artigianale rappresenta l’eccellenza in termini di qualità e sicurezza alimentare, che valorizza i prodotti agro-alimentari di ogni singolo stato membro”. 

Il traguardo raggiunto è importantissimo! 

L’unica “Giornata”, che il Parlamento europeo ha finora dedicato ad un alimento, è proprio quella del gelato artigianale. 

Va ribadito con forza che la “Giornata Europea del Gelato Artigianale” è patrimonio di tutti i gelatieri veneti, italiani ed europei e dell’intera filiera. 

 

 

Il gelato artigianale è un prodotto costituito da alcuni ingredienti fondamentali (latte fresco, panna, zucchero, tuorli d’uovo), arricchiti da una serie variabile di ingredienti complementari (caffè, vaniglia, cioccolato, nocciole, frutta fresca, aromi e moltissimi altri). La miscela, una volta raffreddata, si addensa divenendo cremosa e pastosa. In base alla loro composizione i gelati sono suddivisi in due categorie: quelli alle creme e quelli alla frutta. La differenza non è determinata dal sapore bensì dalla quantità di grassi, dagli zuccheri contenuti e dal grado di acidità degli ingredienti. Gli ingredienti, miscelati e dosati, vengono pastorizzati, emulsionati e omogeneizzati; la sostanza cremosa che ne deriva viene sottoposta a congelamento, che avviene in due fasi distinte: la prima nel “mantecatore”, dove la miscela viene congelata e sbattuta contemporaneamente, facendone aumentare il volume dal 20 al 50 per cento; la seconda nel frigorifero, dove il gelato si solidifica. Anche se nella sua preparazione si utilizzano grandi macchinari come caldaie, pastorizzatori, tini di maturazione, celle frigorifere, ecc. il prodotto finale mantiene tuttavia sempre le sue caratteristiche artigianali. Con queste moderne apparecchiature semplicemente si riduce la fatica e la garanzia sul piano igienico-sanitario è totale.

PROGRAMMA

9.30 Registrazioni partecipanti

10.00 Saluti istituzionali: 

Gian Angelo Bellati, Presidente Longarone Fiere Dolomiti

Claudio Valente, Vicepresidente Veronafiere

Roberto Padrin, Presidente Provincia di Belluno e Sindaco di Longarone

Federico Caner, Assessore alla programmazione, fondi UE, turismo e commercio estero della Regione Veneto

On. Roger De Menech, Deputato alla Camera

On. Giancarlo Scottà, Deputato al Parlamento Europeo

On. Mara Bizzotto, Deputata al Parlamento Europeo

 

10.40 Il significato e l’attualità della Giornata, interviene Fausto Bortolot, Presidente onorario MIG

10.50 L’impatto economico della gelateria artigianale in Italia e in Europa, interviene Filippo Bano, Presidente Artglace

11.00 Il Gelato artigianale come motore di sviluppo delle economie locali e delle PMI, interviene Stefano Dalla Villa, Referente Uniteis e.V., Direttore Uniteis Notizie

11.10 La 60a edizione della MIG, interviene Giorgio Bosa, Vice Presidente Longarone Fiere

11.20 Le PMI spina dorsale dell’economia europea; il ruolo della Commissione Europea e i finanziamenti, interviene Giacomo Mattinò, DG GROW, Commissione Europea

12.00 Degustazione di gelato al Tiramisù, Gusto d’Europa 2019

Newsletter

ultimi tweet