News AEFI

EXPO RIVA HOTEL

RIVA DEL GARDA, 3 FEBBRAIO 2019 – Il ritratto di un settore in continua evoluzione. È quanto emerso questa mattina in occasione dell’opening talk della 43esima edizione di Expo Riva Hotel, la Fiera dedicata a ospitalità e ristorazione in programma fino a mercoledì 6 febbraio al Quartiere Fieristico di Riva del Garda.

 

Ad aprire il dibattito, il Direttore Generale di Riva del Garda Fierecongressi, Giovanni Laezza, il quale ha sottolineato come il punto di forza della manifestazione sia la sua innata capacità di adattarsi alle esigenze delle tre principali categorie imprenditoriali del settore ricettivo. In particolare, la dimensione di maggior solidità degli albergatori, a continuo confronto con gli stravolgimenti in atto nel mondo della ristorazione e dei pubblici esercizi e per i quali Expo Riva Hotel si afferma come un prodotto fieristico sempre adeguato e in linea con i tempi.

 

Ma a cosa sono da ricondurre questi continui stravolgimenti? La risposta è arrivata direttamente dal Presidente di Teamwork Rimini, Mauro Santinato che, parlando di fattori culturali, sociali, ambientali, psicologici, economici e politici, ha analizzato le cinque generazioni di alberghi che hanno caratterizzato il 900. “La standardizzazione propria dei primissimi anni, quelli in cui i grandi brand dell’ospitalità creavano valore attraverso la replica di modelli prestabiliti arricchiti da materiali nobili come stucchi, marmo, ottone e oro, è stata oggi sostituita da un forte desiderio di unicità che è sintomo di una clientela  informata e selettiva”.

Newsletter

ultimi tweet