News AEFI

CAMETTI NOMINATO VICE PRESIDENTE DELL’UFI, L’ASSOCIAZIONE MONDIALE DELL’INDUSTRIA FIERISTICA

 

Camillo Cametti,
consigliere di amministrazione di Veronafiere con delega all’attività
internazionale, è stato eletto per il prossimo biennio vice presidente
dell’Ufi, l’associazione mondiale dell’industria fieristica, nell’ambito del
75° Congresso che si è svolto dal 12 al 15 novembre a Istanbul.

Cametti ha una lunga esperienza all’interno dell’Ufi, dove
dal 2002 era membro dell’Executive Comittee (consiglio direttivo).

La nomina a vice presidente è un riconoscimento
importante per l’attività di Veronafiere, tra i leader internazionali  del settore fieristico, e del sistema Italia.

La Fiera di Verona, infatti, è tra i più attivi
organizzatori di rassegne dirette in Italia e nel mondo (su 
58 manifestazioni del 2007, 37 si sono
svolte  in Italia e ben 21 all’estero), in particolare sui mercati di India, Cina,
Giappone, Brasile, USA, Russia, Est Europa e Medio Oriente.

Veronafiere nell’ottobre del 1998 aveva ospitato il 65°
Congresso Mondiale dell’Ufi, in occasione del Centenario della propria attività,
e nel maggio del 2005 i lavori del Marketing Commitee.

L’Ufi, fondata nel 1925 e alla quale Veronafiere aderisce fin dai
primissimi anni, ha 539 soci tra
organizzatori di manifestazioni, proprietari di quartiere e associazioni
settoriali di 84 Paesi dei cinque continenti per un totale di oltre 4.500
rassegne.

Newsletter

ultimi tweet