News AEFI

AL LAVORO PER WHITE CARRARA DOWNTOWN

Si è svolta stamani all’Accademia di Belle Arti la prima conferenza stampa di avvicinamento a White Carrara Downtown, in programma dal 1° al 9 giugno, alla presenza del Sindaco Francesco De Pasquale, del Direttore dell’Accademia Luciano Massari , del Presidente di IMM Fabio Felici e della responsabile marketing e comunicazione di  IMM Laura Malavolta. 
Assente giustificato il Presidente della Camera di Commercio  Dino Sodini, che ha portato il proprio saluto ed espresso il supporto della Camera all’iniziativa attraverso le parole di Fabio Felici.

Scopo della conferenza era illustrare al pubblico le azioni intraprese a favore della promozione della città e più in generale del territorio al fine di valorizzarne in particolare il connubio marmo e cultura, per far sì che, come evidenziato dal Presidente Fabio Felici “Carrara non sia riconosciuta solo come luogo di estrazione, ma anche come destinazione turistica dove vivere esperienze, perché il marmo possa diventare il punto di partenza di progetti legati a turismo, cultura, arte e artigianato artistico.”  Nel proseguimento del suo intervento, Felici ha spiegato come il fine ultimo del grande lavoro messo in campo con White Carrara Downtown,  non a caso reso possibile grazie alle numerose sinergie instaurate con numerosi soggetti protagonisti della vita associativa e culturale cittadina, è quello di valorizzare il concetto di “brand land” vale a dire di connotazione di unicità di un dato territorio, di valorizzare la cultura del marmo quale volano economico ma anche progetto turistico e di creare una vera “destinazione Carrara” accendendo i riflettori sull’identità urbana e culturale della città richiamando visitatori e operatori internazionali.

E’ in questo contesto che si inserisce l’invito esteso dalla IMM ad un gruppo di travel blogger ed influencer, chiamati a divulgare sui propri canali web e social un report di viaggio sull’esperienza vissuta e su tutto quello che Carrara e dintorni possono offrire al visitatore, anticipando anche i motivi di attrazione di  White Carrara Downtown.

Ha preso poi la parola il padrone di casa, Luciano Massari, ricordando l’importanza di portare avanti ognuno per la propria parte il progetto di promozione della città, che per quanto riguarda l’Accademia coincide con l’apertura degli “Open Days” e numerose altre iniziative a carattere culturale rese possibili grazie alla collaborazione con numerose associazioni. Fra le tante iniziative in programma anche un importante convegno organizzato con il Politecnico di Milano per parlare della storia di Colonnata.

L’Accademia prosegue anche la propria attività di visite guidate, alcune delle quali prevedono anche delle danze in costume e naturalmente,  le “Lezioni en Plein Air” evento di scultura a mano nato da tre anni con White Carrara Downtown e molto apprezzato dal pubblico, durante il quale gli studenti dell’Accademia scolpiscono le proprie opere “live” davanti all’Accademia stessa, dando inoltre l’opportunità ai visitatori di cimentarsi con martello e scalpello nella nobile arte della scultura. Gli studenti dell’Accademia saranno inoltre coinvolti in varie attività legate alla manifestazione.

Il Sindaco Francesco De Pasquale ha aperto il proprio intervento evidenziando come le attività di White Carrara Downtown incarnano alla perfezione l’essenza delle “città creative” dell’Unesco delle quali Carrara fa parte, perché “dà corpo, anima, vita a quella che è l’essenza della città di Carrara, una città dove il marmo si respirasi plasma e si lavora in modo creativo trovando nuove strade e nuovi orizzonti. Proporre un turismo esperenziale come si fa in questa occasione è la strada migliore per proporre la città, auspicando che dopo una prima visita si possa tornare, magari a fare un corso di scultura confrontandosi con i grandi scultori che sono sul territorio.” Il Sindaco ha concluso il suo intervento ricordando il prossimo meeting delle città creative, in programma a giugno a Fabriano, un’altra ottima occasione di visibilità per Carrara.

Dopo gli interventi istituzionali ha preso la parola Laura Malavolta, responsabile marketing e comunicazione di IMM, presentando alcune delle iniziative che si terranno nel corso di White Carrara Downtown, e illustrando in dettaglio le caratteristiche dei blogger in arrivo a Carrara domani: si tratta di nomi forse poco conosciuti al grande pubblico, ma molto significativi nell’ambito dei nuovi mezzi di comunicazione online, ormai indispensabili per farsi conoscere in ogni settore.  Prendono parte, fra gli altri, a questo particolare “blogger tour” Anna Pernice, attiva dal 2013 con il blog Travel Fashion Tips, un mix vincente di fashion, viaggi e buoni consigli:  Anna è considerata una delle più influenti blogger nel settore travelling. Altro personaggio molto noto è Alessandro Marras, col blog alessandromarras.com, molto seguito anche attraverso i migliaia di follower che ha sui social, ma anche grazie alla sua attività di youtuber con il  canale “I viaggi di Ale” dove racconta le sue esperienze di viaggio con interessanti reportage. Fanno parte del gruppo anche la giovane friuliana Federica Xotti –   consulente di viaggi e travel blogger con il sito e pagine social “travelliAMO” che si definisce una vera  “travel addicted”  alla continua ricerca di nuove esperienze ed avventure da condividere,  Federica Damasco, particolarmente attiva su Instagram e autrice del blogshoesbagsandcakes.com dove si occupa di moda, viaggi e cibo, oltre che reporter di Glamour Italia e Maria Marika Stano, alias Marika di Cocco on the Road, travel blogger dal 2015, per sua stessa definizione “zingara dalla nascita”  appassionata di viaggi e desiderosa di “vivere in un mondo senza confini”. Fra i presenti anche il gradito ritorno di Antonietta Bandelloni, autrice del blog michelangelobuonarrotietornato.com, attiva partecipante alla serata del Marble Café dedicata a Michelangelo durante la scorsa edizione di White Carrara Downtown, che ha deciso di approfondire, in questa occasione, la sua conoscenza dell’offerta territoriale. Ai partecipanti al tour  la IMM ha offerto un programma “all inclusive” a base di visita alle cave in fuoristrada, degustazione di piatti tipici, visite guidate in città,  in particolare all’Accademia di Belle Arti e al Museo CARMI.

In chiusura sono stati invitati a prendere la parola i componenti del Tavolo tecnico istituito   quest’anno allo scopo di mettere in campo iniziative di particolare valore culturale ed artistico e composto, oltre che da Luciano Massari,  daEmma Castè restauratrice e direttore artistico di vari eventi culturali, Nicola Ricci presidente dell’associazione Vôtre, Carlo Menconi, presidente del Circolo Carrarese Amici della Lirica “A. Mercuriali” e Corrado  Lattanzidell’associazione “Amici dell’Accademia di Belle Arti”.

Grazie alle importanti sinergie messe in atto è stato possibile coinvolgere artisti di calibro internazionale quali Heinz Mack e Michele Chiossi, ma anche Domenico Pellegrino ed Emanuele Giannelli, solo per citare alcuni dei protagonisti delle mostre che saranno allestite in città. Fra le novità, l’inserimento nel circuito di White Carrara Downtown del festival “Marmo all’Opera” che presenterà in Accademia “Gianni Schicchi” di Giacomo Puccini, con la direzione del noto regista  Marco Gandini  nelle serate del  7,8 e 9 giugno.

 ———————–

White Carrara Downtown by CARRARA² è un evento organizzato da Internazionale Marmi e Macchine Carrara Spa. Partner istituzionali: Regione Toscana, Toscana Promozione Turistica, Comune di Carrara e CCIAA Massa-Carrara.

Info e aggiornamenti:  www.whitecarraradowntown.it – 

https://www.facebook.com/carrarafiere.it/   https://www.instagram.com/whitecarraradowntown/ 

Uff. Comunicazione IMM_Carrarafiere

— 
Gabriella MontiUff. Comunicazione, Promozione e Marketing
Tel. Diretto 0585 -1812454
Cell. 348-2442997
———————————————————
IMM Carrara SpA
V.le G. Galilei 133
54033 Marina di Carrara (MS)
tel.  +39 0585 787963 –  
fax +39 0585 787602
email: g.monti@carrarafiere.it

Newsletter

ultimi tweet