News AEFI

A CARRARAFIERE C’E’ OTTIMISMO PER IL FUTURO

In un momento difficile per
l’economia nazionale ed internazionale CarraraFiere, pur senza trascurare i
possibili effetti di una crisi che potrebbe mettere in difficoltà il sistema
delle fiere, vede il futuro immediato con sano realismo e non si lascia
cogliere dal pessimismo. “Il sistema fieristico nazionale risentirà,
soprattutto in alcuni settori, della situazione generale, ma le aziende più
mature ed attrezzate nel campo del marketing sanno bene che è nei momenti
difficili che si deve sostenere il prodotto con tutti i mezzi che possono
promuoverlo e posizionarlo al meglio sui mercati.”

Lo ha detto il presidente di CarraraFiere, Giorgio
Bianchini
, presentando alla stampa il calendario ufficiale delle
manifestazioni che si terranno nel complesso nel corso del 2009, aggiungendo
che “ il problema di breve periodo è molto sentito anche dai grandi enti
fieristici rappresentati da AEFI (l’associazione nazionale delle Fiere) che
prevede un anno molto complicato per il comparto. CarraraFiere ha puntato alle
manifestazioni di nicchia, ad alta specializzazione, proprio quelle che
coinvolgono le aziende di punta nei rispettivi settori e speriamo perciò di non
subire eccessivamente le conseguenze di questa fase difficile per tutti”.

Il calendario ufficiale di CarraraFiere prevede, per il 2009, lo svolgimento di  dodici manifestazioni: inizio il nove
gennaio con Toscana Sposi (quarto
salone di prodotti e servizi per matrimoni e cerimonie, per proseguire con Tour.it, settimo salone del turismo itinerante (17 – 25 gennaio) e, nelle
previsioni di Paris Mazzanti, il
direttore di CarraraFiere,
molti timori sembrano ridimensionarsi: “le
nostre manifestazioni più importanti si svolgono nella prima parte dell’anno. Per
molte abbiamo già un panorama molto chiaro: Tour.it, manterrà lo stesso numero
di espositori e le stesse aree espositive occupate nel 2008. Continua il trend
positivo di Seatec, il salone per il
quale prevediamo un incremento di superfici ed espositori che valutiamo fra il
10 ed il 15%. Abbiamo anticipazioni molto positive anche per  Balnearia che si svolgerà in contemporanea
con Tirreno CT, dall’1 al 5 marzo. Per
Balnearia c’è grande attenzione e collaborazione da parte della Associazioni di
categoria che saranno presenti in forze perché puntano decisamente su un salone
professionale in grado di sostenere le problematiche del settore non solo dal
punto di vista commerciale”.

Fra gli obiettivi principali di
CarraraFiere per l’anno che sta per iniziare, c’è il consolidamento di
manifestazioni che nel 2009 arrivano alla seconda edizione: si tratta di Ediltirreno Expo (Salone dedicato al
mondo dell’edilizia ; 3 – 5 aprile) e Compotec (rassegna della produzione in materiale composito e tecnologie; 21 – 23
ottobre) la prima manifestazione in Italia dedicata interamente ad un settore
strategico e fortemente innovativo come i  materiali compositi. Ha superato di
slancio il debutto, ed ha già avuto conferma dalla quasi totalità degli
espositori della prima edizione, registrando già molte nuove e significative
adesioni anche da parte di molte aziende straniere, dunque ci sono ottime
prospettive di successo duraturo.

La serie delle manifestazioni
organizzate direttamente da CarraraFiere si chiuderà con 4x4Fest (nona edizione dal 9 all’11 ottobre) il salone nazionale
dell’auto a trazione integrale che si conferma come una delle manifestazioni a
più alto valore aggiunto per il territorio, con le migliaia di partecipanti che
visitano cave, colline, borghi, castelli e città d’arte.

Proprio l’indotto generato dalle fiere
sul comprensorio apuo-versiliese rappresenta il vero valore aggiunto di
CarraraFiere che ha chiuso il 2008 con 400 mila visitatori con un indotto stimato in circa 50 milioni di Euro per servizi, allestimenti e pernottamenti, un record se si considera che  fiere e saloni organizzati da CarraraFiere
sono ad altissima specializzazione, indirizzati principalmente ad aziende ed
operatori.

Completeranno il programma
fieristico del 2009 le manifestazioni realizzate da organizzazioni esterne che,
oltre a Toscana Sposi (9-11 gennaio), comprendono Expo elettronica (14 e 15
febbraio), Tirreno CT (29° edizione in contemporanea con Balnearia), Tuttocasa, che si svolgerà assieme ad Antiquamente (mostra di antiquariato modernariato
e brocantage), dal 24 aprile al 3
maggio,
mentre la 33esima edizione di Septemberfest, con Tutti in fiera, si terrà dal
29 agosto al 12 settembre.

Anche per il 2009 le
manifestazioni organizzate da CarraraFiere, per la loro importanza e per il
valore che assumono nel contesto comprensoriale e regionale hanno avuto il patrocinio ed il sostegno di Toscana
promozione
, della provincia di
Massa Carrara, dei comuni di Massa e di
Carrara
mentre la Cassa di risparmio
di Carrara
sarà ancora lo sponsor
bancario unico.

Newsletter

ultimi tweet