Aefi - Associazione esposizioni e fiere italiane

News

28.11.2018

JOB&ORIENTA 2018 - GIOVEDI' 29 NOVEMBRE APRE LA 28^ EDIZIONE

manifestazione

Verona, 28 novembre 2018 – Tre giorni di rassegna espositiva e un calendario fitto di eventi per valorizzare le esperienze di eccellenza della scuola italiana, promuovere i percorsi che facilitano l’ingresso dei giovani nel mondo del lavoro, saldare buone alleanze tra scuola e impresa, raccontare i mestieri del futuro e le competenze professionali più cercate... Da giovedì 29 novembre a sabato 1° dicembre 2018, in Fiera a Verona, la ventottesima edizione di JOB&Orienta, salone nazionale dell’orientamento, la scuola, la formazione e il lavoro, promosso da VeronaFiere e Regione del Veneto, in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali.

 

Più di 500 le realtà presenti nell’ampia rassegna espositiva – scuole, istituti tecnici superiori (its), accademie e università, istituzioni, aziende in recruiting, agenzie per il lavoro, associazioni di categoria, agenzie per la selezione del personale,… – e oltre 200 gli appuntamenti in calendario – tra convegni istituzionali e dibattiti, workshop e laboratori esperienziali, eventi di animazione e spettacolo -, con più di 300 relatori dei diversi mondi delle istituzioni locali e nazionali, dell’economia, della cultura (www.joborienta.info).

 

Tra i grandi ospiti istituzionali attesi nei tre giorni, i ministri dell’Istruzione, Università e Ricerca Marco Bussetti (giovedì 29 novembre), del Lavoro, Politiche sociali e Sviluppo economico Luigi Di Maio (venerdì 30) e delle Politiche per la famiglia Lorenzo Fontana (sabato 1° dicembre).

 

 

 

L’evento, a ingresso libero, vede come titolo per questa edizione “DALLA CITTADINANZA AL LAVORO. Promuovere i diritti, formare competenze, garantire opportunità”: a sottolineare l’urgenza di una scuola che sempre più sappia educare alla cittadinanza e insieme orienti e formi al lavoro, ma pure il ruolo del lavoro come elemento sostanziale, non solo formale, di cittadinanza.

 

Da sempre JOB&Orienta promuove il dialogo e un efficace raccordo tra mondo della scuola e della formazione e sistema economico-produttivo: un dialogo che oggi più che mai ha bisogno di essere rinnovato e rinforzato, per garantire una migliore occupazione giovanile e, al tempo stesso, per sostenere la ripresa di alcuni settori del made in Italy – dal comparto della moda al turismo, all’agroalimentare… – che necessitano di nuove figure professionali e chiedono competenze aggiornate.

 

 

 

Giovedì 29, alle ore 10 presso l’Auditorium Verdi, Pala Expo della Fiera di Verona, l’inaugurazione con i saluti istituzionali di Maurizio Danese, presidente di Veronafiere Spa, Federico Sboarina, sindaco di Verona, Manuel Scalzotto, presidente della Provincia di Verona, Elena Donazzan, assessore all’Istruzione, Formazione, Lavoro e Pari Opportunità della Regione del Veneto. Apre poi il calendario di eventi istituzionali di JOB&Orienta, sempre in Auditorium Verdi alle ore 11.00, il convegno curato da Eni e intitolato “Il futuro è qui”. A raccontare il futuro sul palco da diversi punti di vista saranno Stefano Micelli, economista e docente, Giovanni De Lisi, visionario CEO di Greenrail, Esther Elisha, attrice italiana, Gilda Bartucci, giovane ingegnere di perforazione Eni; conduce Giampaolo Colletti, communication manager e storyteller digitale, accompagnato dalle note della “Gaudats Junk Band”.

 

 

 

Cuore del pomeriggio sarà il tema dell’alternanza scuola lavoro, strumento fondamentale di orientamento per i ragazzi e di sviluppo delle loro competenze trasversali, sempre più richieste oggi nel mondo del lavoro: alle ore 14.30 (Auditorium Verdi) “Dalla scuola al lavoro: orientarsi con l’alternanza”, convegno a cura di Unioncamere in collaborazione con MIUR-Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e di formazione e Federmeccanica. Sarà l’occasione per fare il punto sul funzionamento dell’asl e sulle prospettive, e insieme rifocalizzare il suo percorso di sviluppo che mira oggi a rafforzare la qualità delle esperienze. Nel corso dell’evento la premiazione dei vincitori del concorso “Storie di alternanza” promosso da Unioncamere e dalle Camere di commercio italiane: il riconoscimento andrà ai sei migliori videoracconti ideati, elaborati e realizzati dagli studenti e selezionati sui territori dalle camere di commercio italiane.

 

Intervengono gli assessori all’Istruzione, Formazione e Lavoro Elena Donazzan, Regione del Veneto, Cristina Grieco, Regione Toscana, Melania De Nichilo Rizzoli, Regione Lombardia, l’assessore alla Comunicazione, Formazione, Politiche giovanili e Cultura della Regione Liguria Ilaria Cavo, il capo Dipartimento per il Sistema educativo di istruzione e formazione del Miur Carmela Palumbo, il presidente della Camera di Commercio di Verona e vicepresidente Unioncamere Giuseppe Riello, il vicepresidente Federmeccanica con delega al settore Education Federico Visentin, il presidente Unioncamere Veneto e vicepresidente Unioncamere Mario Pozza; conclude il presidente Unioncamere Carlo Sangalli.

 

Nel pomeriggio, l’arrivo del ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca MARCO BUSSETTI, che incontrerà gli studenti presso l’area espositiva del Miur (padiglione 6).

 

 

 

 

 

 

 

 

 

SCHEDA SINTETICA – “ISTRUZIONI PER L’USO”

 

 

 

Un’ampia AREA ESPOSITIVA e un CALENDARIO DI APPUNTAMENTI fitto e articolato

 

 

 

JOB&Orienta si compone di un’ampia rassegna espositiva strutturata in  due aree tematiche (“Istruzione ed educazione” e “Università, formazione e lavoro”), a loro volta suddivise in sei percorsi contrassegnati da diversi colori per facilitare l’orientamento dei visitatori: nella prima sezione espositiva, i percorsi Educazione e Scuole (arancione), Tecnologie e Media (oro) e Lingue straniere e Turismo (verde); nell’altra i percorsi Formazione accademica (blu), Formazione professionale (argento) e Lavoro e Alta formazione (rosso), dove trova posto anche la Saletta TopJOB, allestita con uno spazio workshop per incontri con aziende e seminari rivolti in particolare ai giovani alla ricerca di lavoro.

 

Profilo trasversale a tutti i percorsi, CreativityJOB evidenzia le realtà che operano nella formazione nei settori creativi d’eccellenza del made in Italy (in particolare nei settori moda, design e gastronomia). Ci sono poi i profili JOBInternational, con proposte di stage e tirocini all’estero, opportunità di lavoro, scambi culturali e viaggi studio in tutto il mondo, e JOBinGreen, che valorizza le buone pratiche di sostenibilità.

 

 

 

Oltre 200 gli appuntamenti in calendario tra convegni istituzionali e dibattiti, workshop e laboratori esperienziali, eventi di animazione e spettacolo

 

 

 

Luogo di confronto e scambio per gli addetti ai lavori (dirigenti scolastici, docenti e formatori, operatori dell’orientamento e dei servizi per il lavoro), JOB&Orienta è anche un’occasione importante per i ragazzi e le famiglie, che intende supportare per una scelta consapevole del percorso scolastico; e infine per i giovani in cerca di occupazione, che al Salone possono trovare strumenti utili a una ricerca attiva ed efficace.

 

 

 

 

 

Momenti di formazione e confronto per gli operatori del mondo della scuola.

 

Numerosi i momenti di aggiornamento e dibattito rivolti agli operatori. E ancora un calendario di seminari di formazione gratuiti per i docenti, che vuole essere un’opportunità di aggiornamento e integrazione delle competenze di chi della formazione ha fatto il proprio mestiere e insieme un supporto e uno strumento ulteriori per il suo lavoro quotidiano. Temi: alternanza scuola lavoro, nuove tecnologie e innovazione per la didattica, disturbi dell’apprendimento…

 

 

 

Strumenti, laboratori e iniziative di orientamento per aiutare la scelta scolastica di ragazzi e famiglie.

 

Per i ragazzi e le loro famiglie, il Salone offre utili ed efficaci strumenti e iniziative di orientamento alla scelta scolastica. Nell’area espositiva dedicata, un’ampia panoramica di scuole di primo e secondo grado, la proposta di laboratori interattivi e incontri con esperti e testimoni per scoprire mestieri tradizionali e innovativi, conoscere le figure professionali più cercate e i percorsi utili a formare le competenze necessarie. Simulazioni di disegno e produzione di un abito, i lavori nel settore beauty e wellness, le tecniche di restauro, l’allestimento di una vetrina,...; eancora, le professioni della ristorazione e del turismo, il make up per effetti speciali, la pittura digitale, la programmazione dei robot,… oltre a test, colloqui e giochi per scoprire le proprie attitudini.

 

 

 

Iniziative per i giovani in cerca di lavoro e di percorsi di alta formazione

 

Numerose iniziative per supportare i giovani nella ricerca attiva di occupazione, ma anche per orientarli nella scelta dei percorsi post diploma e di alta formazione più adatti a rafforzare le competenze, in linea con le professioni più richieste. In calendario seminari, simulazioni, presentazioni aziendali e testimonianze. Oltre alle istituzioni, in rassegna centri per l’impiego, agenzie per il lavoro, associazioni di categoria, agenzie per la selezione del personale, portali che favoriscono l’incontro domanda e offerta; e ancora oltre 100 accademie (e Università italiane ed estere, enti per la formazione professionale e Fondazioni Its (Istituti tecnici superiori)... Presenti inoltre aziende di vari settori a cui poter consegnare il proprio curriculum.

 

 

 

 

 

La manifestazione è a ingresso libero. Per informazioni: www.joborienta.info.

 

 

AEFI - Associazione Esposizioni e Fiere italiane

Via Emilia, 155 - 47921 Rimini - Tel: +39 0541-744229 Fax: +39 0541-744512 E-mail: info@aefi.it

P.IVA 03621660962 Copyright Aefi 2003-2018 - Tutti i diritti riservati