Aefi - Associazione esposizioni e fiere italiane

News

11.11.2017

BonTà 2017: è iniziato il viaggio nel mondo dei sapori

manifestazione

Cremona, 11 novembre 2017 – Il BonTà si conferma la casa dei sapori più genuini dei territori. La nuova edizione del salone enogastronomico si è aperta ieri mattina nei padiglioni del quartiere fieristico di Cremona fra gli stand di 150 espositori provenienti da Abruzzo, Calabria, Campania, Emilia Romagna, Lazio, Liguria, Lombardia, Piemonte, Puglia, Sardegna, Sicilia, Toscana, Trentino Alto Adige, Umbria, Veneto, Belgio, Bulgaria, Olanda, Francia. Una giornata costellata da 14 eventi realizzati da CremonaFiere che ha iniziato a esplorare tutte le declinazioni possibili della buona cucina, fra pizze gourmet proposte dai migliori pizzaioli, degustazioni tutte dal sapore lombardo con piatti tipici della Valle Camonica e dalle valli bergamasche, e focus dedicati alla riscoperta dei grani antichi del territorio e alla cucina naturale con la collaborazione del club Fornello.

 

La novità del 2017, l'apertura dello Special Beer Expo, una vera e propria cittadella della birra artigianale, ha portato con sé alcuni eventi realizzati in collaborazione con Chocolat Cremona dedicati all'esplorazione e alla scoperta e riscoperta dell'antica bevanda al luppolo. Grazie al FreeFrom, il salone degli stili alimentari, il BonTà ha allestito ieri anche alcuni appuntamenti dedicati proprio alla salute e all'alimentazione (in collaborazione con AIC – Associazione Italiana Celiachia e Aliac – Associazione per la lotta delle intolleranze alimentari e la celiachia).

 

Aspettando "La Grande BonTà". Lunedì 13 novembre si riuniscono a il BonTà alcuni dei più rappresentativi protagonisti del mondo produttivo artigianale italiano ed esperti nella distribuzione delle eccellenze alimentari nel mondo per fare il punto sul mercato e le strategie per affrontare una concorrenza estera sempre più agguerrita. Il seminario internazionale La Grande Bontà - Eccellenze alimentari dei territori italiani: grandi potenzialità per l’export di una produzione di alta qualità si terrà alle ore 15.00 e rappresenta un’opportunità per produttori, istituzioni e associazioni del settore per apprendere concrete indicazioni per un approccio di marketing che consideri in modo complessivo materia prima, capacità produttiva, ambiente e cultura. Ci sarà anche Bruno Colucci di CiboChic, specialista agroalimentare, in passato per oltre 35 anni dirigente del Gruppo Carniato Europe (dove è stato anche direttore acquisti, logistica e marketing). La società è diventata progressivamente il più grande importatore in Francia di prodotti agroalimentari e vini di qualità, con un fatturato di circa 70 milioni di euro, più di 3.000 referenze e circa 5 milioni di bottiglie di vini importati, provenienti da tutte le regioni d’Italia. Confermata la presenza anche di Paolo Agnelli, presidente Confimi Industria e presidente Gruppo Agnelli.

 

Il programma di domani, domenica 12 novembre

 

►La pizza napoletana: i pizzaioli propongono la loro pizza napoletana.

Premio speciale al miglior pizzaiolo campano per la miglior pizza napoletana

Area Pizza Che BonTà – dalle 10 alle 20

Si sa che la pizza è nata a Napoli, che tuttora è considerata la capitale di questa eccellenza tutta italiana. Una ricetta unica, quella napoletana, e spesso difficile da imitare, nonostante gli innumerevoli tentativi. Durante la giornata, i pizzaioli proporranno ai visitatori de il BonTà la loro versione di pizza napoletana, e vedremo chi riuscirà a replicarla fedelmente!

Organizzazione: CremonaFiere

 

►Show cooking – Dolce mattina

Area Artusi, dalle 10 alle 11,30

Cosa c'è di meglio che iniziare la domenica mattina con una ricca colazione dolce? Lo show cooking presenterà alcune idee per soddisfare anche i palati più esigenti che si vogliono coccolare prima di iniziare la giornata.

Organizzazione: Maestrelli arredamenti e progetti

 

►Show Cooking con degustazione e competizione. Il no glutine nella tradizione: tortelli cremaschi e tortelli mantovani, con Annamaria Mariani

Area Free From – dalle 11 alle 12,30

La chef Annamaria Mariani, dell'Agriturismo Loghetto di Crema, locale del network AIC, preparerà le due specialità di pasta fresca con il relativo ripieno secondo le ricette originali, ma naturalmente gluten free.

La food blogger Annalisa Andreini, volontaria di AIC e scrittrice enogastronomica, introdurrà i due piatti e presenterà le fonti storiche da cui hanno avuto origine.

Da malattia rara e limitata alla prima infanzia, la celiachia si è trasformata in pochi anni in una condizione molto frequente, a volte diagnosticata in soggetti con sintomi appena sfumati o del tutto asintomatici sul piano clinico. Oggi sappiamo che non si nasce “celiaci”, bensì con la predisposizione genetica alla celiachia, condizione che potrà svilupparsi in qualsiasi età della vita per l’intervento di co-fattori ambientali in grado di scatenarne l’insorgenza (stress, infezioni, gravidanza ed altri fattori ancora non noti). Negli ultimi anni il numero delle diagnosi è letteralmente raddoppiato proprio grazie alla sempre maggior attenzione che i medici di medicina generale hanno rivolto all’intolleranza al glutine, ma purtroppo l’iceberg della celiachia rimane in gran parte ancora sommerso con meno di 100.000 pazienti diagnosticati a fronte degli oltre 500.000 attesi nella popolazione italiana. Il seminario si pone l'obiettivo di fare il punto sulla celiachia per informare il consumatore e indirizzare gli intolleranti al glutine verso una dieta adeguata.

Organizzazione: Associazione Italiana Celiachia

 

► Cosa non chiedere ad un publican: un simpatico modo per istruire il pubblico a ordinare una buona birra in maniera corretta

Area Craft Beer – dalle 11 alle 12

“Hai la birra doppio malto?” “Me la fai con poca schiuma?”...queste e molte altre sono le domande che fanno impazzire gli spillatori di birra professionali; un divertente “corso” per capire le tecniche di spillatura, le tipologie di birra, e il modo migliore per gustarle.

Organizzazione: Chocolat Cremona

 

► Cucina 4.0: i social in cucina

Area Artusi, dalle 12 alle 14,30

I social network sono ormai entrati prepotentemente nelle nostre cucine, sia per testimoniare i nostri piatti e preparazioni, sia come fonte di ispirazione per ricette, impiattamenti e ingredienti.

L'incontro analizzerà il rapporto tra social network e cucina, per come sfruttare al meglio questa nuova opportunità di comunicazione.

Organizzazione: Maestrelli arredamenti e progetti in collaborazione con Radio Bruno

 

►Dalla pianura alla montagna

Stand ERSAF – Ore 12,00

Formaggi di montagna e salumi di pianura, in abbinamento a tre vini lombardi.

La Lombardia è un territorio molto variegato con tradizioni enogastronomiche molto diverse tra sue aree; questo seminario proporrà un percorso guidato attraverso queste tradizioni e specialità, analizzandole anche dal punto di vista dei territori produttivi.

Organizzazione: ERSAF

 

►Workshop: Dalla Germania, al Belgio, alla Gran Bretagna, agli Stati Uniti: le quattro grandi famiglie birrarie

Area Craft Beer – dalle 14 alle 15

Convenzionalmente, gli stili di birra vengono divisi in quattro gruppi principali, che hanno a loro volta diverse sottotipologie. Il workshop andrà alla loro scoperta attraverso la degustazione di una birra per ciascuna categoria.

Organizzazione: CremonaFiere

 

►Show Cooking – Sapori di Sardegna

Area Free From – dalle 14 alle 16,30

Lo show cooking, a cura dello chef Alessandro Baldi, presenterà al pubblico di buongustai alcune tra le più rinomate ricette sarde con l'utilizzo delle eccellenze agro alimentari di Sardegna, selezionate da Sarda Tellus – FASI. La FASI (Federazione delle Associazioni Sarde in Italia) ha tra i sui obiettivi quello di promuovere il prodotto agro alimentare sardo di qualità, attraverso degustazioni all’interno di eventi organizzati direttamente nell’ambito di importanti rassegne nazionali e internazionali, e attraverso gli eventi tematici organizzati dai 70 Circoli sardi in Italia che ne fanno parte. Tutti i prodotti in degustazione saranno acquistabili tramite l'eCommerce Sarda Tellus - www.sardatellus.it Sarda Tellus, a breve online.

Organizzazione: FASI (Federazione delle Associazioni Sarde in Italia)

 

►Oro Verde – Oro Giallo

Stand ERSAF – Ore 15,00

Formaggi particolari e salumi di una volta, in abbinamento a tre vini lombardi.

Erborinati, muffati, aromatizzati...le produzioni casearie lombarde sono moltissime, e alcune ancora misconosciute, proprio perché si tratta di prodotti che non si trovano sugli scaffali del supermercato. Un viaggio attraverso queste chicche, per conoscerne le particolarità, gli abbinamenti,e i territori di provenienza.

Organizzazione: ERSAF

 

►I formaggi nella cucina cremonese della tradizione

Area Eventi – ore 16,00

I formaggi sono una delle grandi specialità del territorio di Cremona: qui si producono alcune delle eccellenze che hanno più successo sui mercati internazionali e che sono particolarmente apprezzate dai consumatori esteri. Pensiamo per esempio al Grana Padano e al Provolone, ma questo seminario ci guiderà attraverso tante altre specialità della cucina tradizionale.

Intervengono: Carla Bertinelli Spotti, Valerio Ferrari, Agostino Melega e il Delegato di Cremona dell’Accademia Italiana della Cucina, Marco Petecchi.

Organizzazione: Accademia Italiana della Cucina in collaborazione Camera di Commercio di Cremona

 

►Workshop: Analisi sensoriale delle birre di Special Beer Expo

Area Craft Beer – dalle 17 alle 18

Il mondo delle birre speciali e artigianali è estremamente variegato, e le produzioni riescono ad accontentare davvero ogni palato. Ma per scegliere la birra che fa per noi è necessario conoscerle e soprattutto imparare a riconoscerne le caratteristiche per capire come abbinarla e poterla gustare al meglio. Un workshop dedicato agli appassionati di birra per scoprire un mondo e un consumo sempre più diffuso.

Organizzazione: CremonaFiere

 

►L'aperitivo secondo Cremona: l'AperitiVino

Area Artusi – dalle 17,30 alle 20

Un'occasione speciale per presentare varie tipologie di aperitivo: non solo un'occasione per gustare prodotti d'eccellenza, con riferimento particolare ai vini, ma anche per scoprire nuove modalità di consumo e di abbinamento.

Organizzazione: Enoteca un Mondo di Vino

 

►Senza un senso

Stand ERSAF – Ore 18,00

Degustazione alla cieca: una vera e propria esperienza sensoriale in cui i visitatori de Il BonTà potranno assaggiare salumi e formaggi senza l'ausilio della vista, utilizzando solo gli altri sensi per capire cosa si sta mangiando. Un percorso guidato per affinare tatto, olfatto e gusto alla scoperta delle eccellenze gastronomiche lombarde.

Organizzazione: ERSAF

 

► Produrre birra biologica in Italia: birra etica e biologica, difficoltà e progetti per la sostenibilità

Area Craft Beer – dalle 18 alle 19

A cura di Federico Zucchi, Birrificio Zuker.

Durante l’evento è prevista una degustazione.

Organizzazione: Chocolat Cremona

 

Col Pink Tuesday Ticket entri gratis. Il BonTà fa uno speciale regalo alle donne. Saranno in distribuzione all'interno del salone, nei giorni precedenti a martedì 14 novembre, alcuni "pink ticket", che verranno distribuiti solo alle donne. Tali biglietti permetteranno a ogni donna che vorrà visitare il BonTà nella giornata di martedì di entrare gratuitamente insieme a una seconda persona (anche questa gratuitamente).

AEFI - Associazione Esposizioni e Fiere italiane

Via Emilia, 155 - 47921 Rimini - Tel: +39 0541-744229 Fax: +39 0541-744512 E-mail: info@aefi.it

P.IVA 03621660962 Copyright Aefi 2003-2017 - Tutti i diritti riservati