Aefi - Associazione esposizioni e fiere italiane

News

10.09.2017

I mestieri del palcoscenico secondo Sergio Rubini, "il segreto dell'attore è saper disimparare"

manifestazione

«Il nostro lavoro è fatto da professionisti che ogni mattina diventano “ignoranti”, perché devono dimenticare e far passare inosservato proprio quello che ai più sembra fondamentale: il cosiddetto “mestiere”» – ha affermato Rubini davanti ad una classe gremita di aspiranti attori, registi e montatori durante la prima di una serie di lezioni, laboratori, live-act, mostre su musica, danza e teatro in programma al Polo delle Arti e della Cultura. Inaugurato oggi al padiglione 115 della Fiera del Levante, il Polo delle Arti ha un programma ricchissimo di eventi, con incontri, workshop e masterclass tentuti da attori, registi, musicisti e maestri di danza. 

Oggi è il giorno di Sergio Rubini, l’enfant prodige pugliese che ha iniziato come aiuto regista di Fellini e si è affermato anche come maestro di recitazione. La sua masterclass “Il lavoro dell’Attore tra Cinema e Teatro” è affollatissima: «siamo qui perché siamo figli di un testo, ma le parole che trasmettiamo devono far dimenticare lo scritto e portarlo in vita tramite il nostro corpo, il nostro calore, la nostra voce» – ha continuato Rubini, insistendo sull’importanza del disimparare: «noi siamo come dei bambini che hanno preso la scossa elettrica, ma ogni volta che calchiamo le scene ripetiamo il gesto di mettere le dita nella presa».

 

 

E’ vastissimo il programma che il Polo delle Arti ha avviato in occasione della 81^ Campionaria barese, nel cui quartiere avrà sede permanente. Realizzato dalla Regione Puglia e dal Teatro pubblico pugliese nel padiglione 115, per i 9 giorni ospiterà percorsi formativi di Puglia Sounds Musicarium (scuola dei mestieri della musica promossa dopo il successo dell’ultima edizione del Medimex) e il progetto Classes in Glass Dance project realizzato da Balletto del Sud con Resextensa Dance Company, rivolto a giovani danzatori professionisti e studenti di danza che si confronteranno per l'intera durata della campionaria, con grandi nomi della danza internazionale. 

Il padiglione ospita anche i protagonisti delle masterclass “Teatranti – I Mestieri del teatro” (dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19), organizzate da Tric – Teatri di Bari, con il coordimento di Vito Signorile. Oltre a Sergio Rubini, oggi è il turno di dell'attrice Isa Danieli (“Il lavoro dell’Attrice”). Allestiti nelle struttura anche la mostra di abiti di scena a cura della Fondazione Lirico Sinfonica Petruzzelli e Teatri di Bari e gli spazi di promozione e diffusione delle attività del Sistema regionale delle arti e della cultura (infoteatropubblicopugliese.it). E' invece l’Arena dell’Apulia Film House (ex Palazzo del Mezzogiorno) ad ospitare “Il Mondo Nuovo”, la rassegna organizzata dall'Apulia film commission. Ad aprire il ciclo di proiezioni, alle 20, “Io sono Li” (Ita- Fra, 2011) di Andrea Segre, film che sarà introdotto dalla giornalista di Repubblica Bari e sceneggiatrice Antonella Gaeta. Nel padiglione 138 l'associazione Città dei bimbi diretta dalla giornalista Elisa Forte anima una serie di eventi per “Famiglie in Fiera”. Oggi per la giornata dedicata alla F come Felicità e Futuro Chiara Scardicchio propone (dalle 10,15) i suoi Atelier per educatori felici in potenza e dalle 17,15 in programma gli spettacoli del teatro dei burattini, di Micromagia e Balliamo insieme.

 

AEFI - Associazione Esposizioni e Fiere italiane

Via Emilia, 155 - 47921 Rimini - Tel: +39 0541-744229 Fax: +39 0541-744512 E-mail: info@aefi.it

P.IVA 03621660962 Copyright Aefi 2003-2017 - Tutti i diritti riservati