Aefi - Associazione esposizioni e fiere italiane Istituto nazionale per il commercio estero

Hai dimenticato la password?

Area riservata (per saperne di più)

Effettua il login

Cerca Manif. in programma oggi
logo.png

FIERA DI FORLI' S.P.A.

Via Punta di Ferro 2 47100 Forlì, Forlì (FC), Emilia Romagna - Italia Telefono: 0543/793511 Fax: 0543/724488

Touring Club Italiano

Posizionata in prossimità delle arterie stradali, a pochi minuti dal casello autostradale dell’autostrada A14 e facilmente raggiungibile anche dal centro storico, la Fiera di Forlì è costituita da una cittadella di strutture polifunzionali e multivalenti. Il polo espositivo è ospitato in un’architettura dal carattere industriale e ha una superficie complessiva di 45 000 m2. Si articola in 4 padiglioni che, disposti in adiacenza, sono direttamente collegati per circa 20 000 m2 coperti e vantano tutti un accesso diretto dall’esterno.

Grazie alla flessibilità degli spazi e alla qualità dei servizi si presta ad accogliere eventi di diversa tipologia: incontri aziendali, seminari, gare sportive, concerti, esposizioni d’arte e fiere specialistiche. Inoltre, il recente restyling dei padiglioni, la creazione di un nuovo ingresso del quartiere fieristico e, soprattutto, l’aggiunta di una modernissima Sala Conferenze, ne hanno rilanciato l’immagine e le ambizioni espositive. L’opportunità di nuovi spazi attrezzati ha infatti permesso di ospitare eventi su grande scala impensabili sino a qualche anno fa. La Sala Conferenze vanta una superficie di 1100 m2 ed è in grado di accogliere sino a 1000 persone. Con un assetto da platea con palco e un allestimento modulare, si presta a ospitare convegni, dibattiti e presentazioni (aziendali e politiche). L’area congressi è strutturata in tre moduli comunicanti, separati da pareti scorrevoli, in grado di rispondere alle diverse esigenze espositive. Tutti gli spazi sono arredabili in base alla necessità degli organizzatori.

Il primo modulo di 400 m2 è rappresentato dal foyer; il secondo è costituto dalla sala centrale, la più flessibile, che può essere usata come showroom o come accogliente salottino per coffee break e buffet. Il terzo modulo ha una capienza più piccola, di 350 posti circa. All’occorrenza, per piccole convention, la fiera dispone di sale più ridotte, da 80 a 120 persone, tutte perfettamente attrezzate.

Completa l’offerta il Palafiera, in grado di accogliere oltre 6500 persone. Anch’esso è uno spazio flessibile che, in linea con gli standard qualitativi e i servizi della struttura, è in grado di trasformarsi per ospitare eventi dettati dalle esigenze del cliente. Contando sull’ottima ricettività alberghiera che caratterizza il territorio e su una vasta area di parcheggi, la fiera ospita importanti manifestazioni internazionali.

Città dal volto contraddittorio, dove si respira la tranquilla quotidianità delle sue viuzze intricate e le riposanti prospettive, ma che pure in alcuni scorci comunica un senso di stridente estraneità rispetto alle sue origini romaniche. L’epoca dei pesanti risanamenti fu quella in cui Forlì divenne la “città del Duce”, che la dotò di attributi simbolici e magniloquenti che ne modificarono radicalmente l’aspetto.

Piazza Aurelio Saffi Centro della vita cittadina, presenta un aspetto prevalentemente moderno per le ristrutturazioni del ventennio fascista. Sul lato lungo di nord-ovest vi è il Palazzo del Municipio, imponente edificio medievale più volte ricostruito.

San Mercuriale Il monumento più rappresentativo della città, la cui presenza sulla piazza è rilevato soprattutto dall’imponente e slanciato campanile romanico (1178-80).

Pinacoteca Al secondo piano del Palazzo dell’Ospedale Vecchio, documenta in particolare le scuole romagnole (XV-XVII sec). Nella sala d’ingresso l’Ebe di Antonio Canova, alle pareti grandi opere, anche del Guercino.

Santuario di Fornò A soli 12 km da Forlì, proseguendo per la statale 67 e passando per la pieve di Santa Maria in Acquedotto, si arriva al santuario di Santa Maria delle Grazie, detto “di Fornò”. Fondato da Pietro Bianco da Durazzo, è un edificio circolare con un pregevole fregio in cotto.

ALBERGHI

Della Città et de la Ville ****
CORSO DELLA REPUBBLICA ANG.
VIA FORTIS 8, TEL. 0543328297
WWW.HOTELDELLACITTA.IT
Al centro di un grande parco, un complesso moderno e funzionale, opera di Giò Ponti. Ideale per chi viaggia per lavoro grazie a camere confortevoli. Ristorante interno Bella Romagna.

Michelangelo ****
VIA M. BUONARROTI 4/6
TEL. 0543 400615
WWW.HOTELMICHELANGELO.FC.IT
A margine della direttrice che dal centro porta all’aeroporto, hotel con camere confortevoli e cinque suite dotate di idromassaggio.

Ramada Encore Forlì ****
VIALE VITTORIO VENETO 3/E
TEL. 054322038
WWW.RAMADAENCOREFORLI.IT, MEUBLÉ
In prossimità del centro, in una recente area commerciale, è l’ideale per chi viaggia per lavoro. Arredi e stile freschi e piacevoli, buoni i comfort.

RISTORANTI

Casa Rusticale dei Cavalieri Templari
VIALE BOLOGNA 275, 0543 701888
CHIUSO DOMENICA E LUNEDÌ
Intorno al Trecento la struttura ospitava i Templari di passaggio, poi fu trasformata in chiesa e ora in un ristorante dal tono rustico-elegante con pergolato per le cene estive. Cucina innovativa e tradizionale, legata ai sapori del territorio: tagliatelle al sugo matto, tagliata romagnola, trilogia d’agnello con carciofi, arancino di frutta caramellato.

Don Abbondio
PIAZZA GUIDO DA MONTEFELTRO 16
TEL. 054325460
WWW.DONABBONDIO.INFO
CHIUSO DOMENICA
Di fronte al convento di San Domenico, osteria-enoteca su due livelli. Buona selezione di affettati, formaggi e vini. Nel menu piatti del territorio: crema di zucca con lardo croccante e gelato al Gorgonzola, passatelli asciutti con pancetta e radicchio rosso, trippa alla romagnola, lattaiolo al caffè.

Gusto
VIA ZAMPESCHI 7, TEL. 0543720165
CHIUSO SABATO, IN GENNAIO E AGOSTO
In posizione appartata rispetto al centro storico, un ambiente capiente con bella veranda. La cucina rimane in funzione fino a mezzanotte, propone piazzi tradizionali con un buon rapporto qualità-prezzo.

Dirigetevi verso piazza Saffi, corso della Repubblica o corso Garibaldi. Punti di riferimento per la vita notturna di Forlì, è qui che si trova la maggior parte di ristoranti, locali o pub. Durante la stagione estiva, un conosciuto luogo di ritrovo e aggregazione è sicuramente il parco Urbano.

Dejàvu Barajà
PIAZZALE DELLA VITTORIA 16/A
TEL. 0543370615
Un bar affollato da vivere sia di giorno sia di notte. Propone divertenti aperitivi nel giardino estivo a partire dalle 17,30. La sera musica e intrattenimento.

Nati a Forlì
PIAZZA CAVOUR 33, TEL. 0543370418
CHIUSO MARTEDÌ E DOMENICA POMERIGGIO
Caffè e wine bar, il sabato dalle ore 18 offre ricchi aperitivi a buffet.

Pasticceria e Caffetteria La Loggia
CORSO GARIBALDI 125, TEL. 054333075
In un ambiente elegante con mosaici e quadri alle pareti, produzione propria di pasticceria dolce e salata, fra cui la ciambella romagnola e il torrone.

Salumeria Tomba
VIA BELLA 1, TEL. 054320054
Salumeria di tradizione, del 1906, è rimasta quasi immutata nel suo arredamento. Salumi selezionati dai migliori artigiani della zona o prodotti in proprio, come cotechini, salama da sugo e guancia salata.

CERCA L'HOTEL PER LA FIERA

check-in

check-out

AEFI - Associazione Esposizioni e Fiere italiane

Via Emilia, 155 - 47921 Rimini - Tel: +39 0541-744229 Fax: +39 0541-744512 E-mail: info@aefi.it

P.IVA 03621660962 Copyright Aefi 2003-2017 - Tutti i diritti riservati